Home»BENESSERE»Criolipolisi, la tecnica che elimina il grasso con il freddo: cos’è e dove farla in Italia

Criolipolisi, la tecnica che elimina il grasso con il freddo: cos’è e dove farla in Italia

0
Shares
Pinterest Google+

Con una sola seduta si può intervenire su tre diverse aree dove si è accumulato grasso in eccesso. E’ una tecnica sicura e non invasiva che sfrutta il freddo e innesca un meccanismo naturale del corpo di smaltimento delle cellule. Scopriamo cos’è la criolipolisi e i posti migliori dove farla.

Adler hotel criolipolisi

E’ una delle tecniche di medicina estetica più in voga, anche perché non invasiva (al contrario della liposuzione, ad esempio), localizzata, sicura, non dolorosa ed efficace. Sono tante le star che l’hanno scoperta, ma è una tecnica alla portata di tutti. In Italia ad esempio è uno dei trattamenti presenti all’Adler Thermae Spa & Relax Resort di Bagno Vignoni, in Toscana. Ma cos’è la criolipolisi e come funziona? Per rispondere a questa domanda prima bisogna capire cos’è l’adipe.

Cos’è l’adipe, ovvero la ciccia

Come mai accumuliamo grasso e come mai ce ne accorgiamo solo ed esclusivamente a inizio primavera in vista della temuta prova costume? Alla seconda domanda la scienza non ha dato una risposta, ma alla prima sì. Un tempo non si mangiava così tanto e soprattutto non tutti i giorni e più volte al giorno. Per questo motivo il corpo aveva un “gene parsimonioso” che serviva a immagazzinare i grassi durante i periodi di fame.

adipe cellulite

Ora questo gene non ci serve più dato che la maggior parte di noi mangia ogni giorno e più volte al giorno. Ma queste “riserve” di adipe vengono comunque accumulate. Ecco perché abbiamo del grasso in eccesso. Questo tipo di grasso è localizzato in alcuni punti precisi ed è difficile che sparisca con i metodi tradizionali. Ma la tecnologia ci viene in aiuto…

Come funziona la criolipolisi

La criolipolisi (“crio”, da “freddo”) è una tecnica di medicina estetica in cui viene somministrato il freddo – con temperature fino ai 5 gradi sotto zero – in aree specifiche del nostro corpo, quelle dove si è accumulato il grasso. La criolipolisi innesca un comportamento del tutto naturale del nostro corpo: infatti con la somministrazione del freddo nel “pannicolo” (cioè lo strato di tessuto adiposo sotto la pelle). il corpo reagisce facendo morire le cellule non più funzionanti, ovvero viene smaltito il grasso in eccesso.

Si assiste a una riduzione media di circa il 20% a trattamento. Si tratta di una sola seduta, che dura circa mezz’ora per zona, e dopo di che si può riprendere la vita normale e le attività quotidiane. Il meccanismo di smaltimento si innesca nei 15 giorni successivi alla seduta e si completa nell’arco di 3 mesi. In una singola seduta è possibile tratta fino a tre aree diverse, ad esempio braccia, fianchi e addome.

Dove fare la criolipolisi

Come per ogni trattamento di medicina estetica è bene rivolgersi esclusivamente a centri specializzati, che siano noti per la professionalità e per la qualità dei servizi. Noi abbiamo consigliato l’Adler Thermae Spa & Relax Resort perché è uno dei centri benessere (oltre che hotel a 5 stelle) riconosciuti a livello europeo, innovativo e sempre all’avanguardia, che ha la criolipolisi tra i suoi trattamenti.

Adler Hotel Toscana

Se da una parte è importante la professionalità e la specializzazione della struttura – l’Adler ha una SPA dotata di 45 collaboratori e 3 medici – allo stesso tempo è importante anche che il trattamento sia fatto in un posto piacevole tra natura meravigliosa, bagni termali e un ambiente perfetto per il relax. La struttura, trovandosi nel cuore della bellissima Val d’Orcia, in Toscana, risponde a questi requisiti. Se dovete farvi del bene per sentirvi meglio con voi stessi, perché non farlo in un bel posto, fuori dal caos cittadino, dove estetica e benessere sono una cosa sola?

 

 

Previous post

Il bambino di 14 mesi, comportamento e linguaggio

Next post

Quello che ho imparato da New York. Intervista a Laura Caparrotti