Home»MONDO»Elezioni americane, settima vittoria per Sanders

Elezioni americane, settima vittoria per Sanders

0
Shares
Pinterest WhatsApp

Usa 2016, sembra inarrestabile Bernie Sanders con la sua settima vittoria mentre scende la Clinton, ora la domanda è cosa succederà a New York.

Bernie Sanders
REUTERS/Brian Snyder

Dopo la vittoria dello scorso martedì  in Wisconsin, Bernie Sanders l’uomo che sembra venuto dal nulla raddoppia e si porta a casa anche la vittoria in Wyoming  stato dalla forte e radicata tradizione repubblicana. Sconfitta Hillary Clinton, data fino ad ora per favorita.

Nel Wyoming ci sono in palio 18 delegati e Sanders se ne porta a casa 14 con il 56,1 per cento contro il 43,9% delle preferenze a favore della Clinton.

Una vittoria importante per Sanders che spariglia ancora una volta le carte di questa imprevidibile campagna elettorale.

Ora Hillary Clinton non sembra così inarrivabile agli occhi di Sanders.

La stessa Hillary, ha scelto di non fare campagna elettorale in Wyoming e di concentrare tutte le sue forze ed energie sullo stato di New York e Pennsylvania, tra i più importanti appuntamenti elettorari per il numero di candidati eletti che portano alla nomination verso la Casa Bianca.

Intanto in Colorado, dove i repubblicani votano nell’arco di più giorni, Ted Cruz ha già guadagnato la maggior parte dei 37 delegati in palio. Anche Donald Trump in Colorado, ha deciso di non gareggiare lasciando il campo aperto a Cruz perchè, come la Clinton. Trump ha preferito concentrarsi sulla prossima ed imminente sfida del 16 Aprile; le primarie a New York

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.