Home»LUSSO»Grattacielo Beyoncé. Foto

Grattacielo Beyoncé. Foto

0
Shares
Pinterest WhatsApp

Sorgerà nel quartiere degli affari di Melbourne: una torre di 68 piani e 226 metri di altezza che ricorda nelle forme tutte le curve sinuose della bellissima Beyoncé

Elenberg Fraser  grattacielo beyonce
Credits: Elenberg Fraser

Gli architetti hanno preso ispirazione dalle cose più disparate per progettare le loro costruzioni. Elementi naturali, forme geometriche, abbondanza di “vele”, “palme”, “aironi”, dove tecnologia, design, avveniristiche soluzioni costruttive si fondono alla ricerca di risultati visivi sorprendenti.
E anche le forme femminili possono essere di grande ispirazione come è accaduto per un grattacielo nell’altro emisfero del mondo.

Le curve sinuose di Beyoncé diventano vetro e acciaio

grattacielo Beyonce

Ci riferiamo al progetto a firma della società Elenberg Fraser che ha vinto un concorso per la costruzione di una grande torre di 226 metri che sorgerà nel cuore del quartiere degli affari di Melbourne in Australia.

Per ammirarla dovrete andare (tra qualche anno) al numero 134 di Spencer Street: vista da sotto la torre replica in maniera molto fedele le curve e l’andamento flessuoso di una donna. L’ispirazione è stata data da una super-bellissima, la cantante americana Beyoncé, in particolare da un video di una sua canzone, Ghost, inserita nell’omonimo album del 2013.

Dalla clip musicale allo skyline di Melbourne

Se guardate il video di Ghost noterete che è tutto costruito non solo sull’esaltazione della bellezza della cantante ma anche sul mostrarne la leggerezza, l’ariosità. Su uno sfondo neutro di colore bianco Beyoncé canta mentre i suoi vestiti volano gonfiati dall’aria creando forme curve di estrema levità.

68 piani e un hotel

Una volta completato il grattacielo avrà un totale di 68 piani con 660 alloggi da destinarsi ad abitazioni, uffici, show-room. Inoltre sarà presente anche un hotel. La form,a frutto di lungo studio ed elaborazione computerizzata ,risponde anche ad una serie di necessità strutturali: resistenza al vento, efficace redistribuzione della massa complessiva, contenimento del consumo energetico.

grattacielo beyonce interni

Il palazzo sarà di proprietà di Fragrance Group, la società immobiliare di Singapore del miliardario Koh Wee Meng.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *